articoli recenti

  • Real Wedding [ Francesco + Elena ]

    Nozze di mezza stagione (un po’ bucolico, un po’ romantico, un po’ chic)

    Real Wedding [ Francesco + Elena ]
    Thu, February 23 2017
    Annabella Meschini
  • Le Carose, la collana che parla di te!

    Come non esistono più le mezze stagioni, così non esistono le mezze misure in fatto di Carose: o si amano o si odiano.

    Le Carose, la collana che parla di te!
    Tue, January 24 2017
    Annabella Meschini
  • A tutto colore

    In quante abbiamo sognato davanti al bellissimo anello di zaffiro e diamanti regalato come pegno d’amore da William d’Inghilterra alla sua Kate?...

    A tutto colore
    Tue, December 15 2015
    Annabella Meschini
  • L’importanza di chiamarsi Ernesto

    Con questo titolo non vorrei fare il verso alla ben famosa commedia di Oscar Wilde, che tra l’altro non è  neppure tra le mie preferite.

    L’importanza di chiamarsi Ernesto
    Tue, December 15 2015
    Annabella Meschini
  • It Begins

    La nostra avventura sul web è iniziata 5 anni fa.   All’epoca io avevo un pancione al nono mese di gravidanza e Franci tante idee in una testolina...

    It Begins
    Mon, December 14 2015
    Annabella Meschini

commenti recenti

Non ci sono commenti

L’importanza di chiamarsi Ernesto

L’importanza di chiamarsi Ernesto

Con questo titolo non vorrei fare il verso alla ben famosa commedia di Oscar Wilde, che tra l’altro non è  neppure tra le mie preferite, bensì mi è venuto in mente facendo una piccola associazione. Ho pensato a un nome proprio di persona e all’importanza che questo nome ha per chi lo porta.Mi si è aperto un mondo. Il nome non solo è qualcosa di irrinunciabile che identifica l’essere umano, ma diventa il distintivo che ci definisce e rappresenta in ambito sociale. Da qui tutte le strategie di marketing che negli ultimi tempi hanno rispolverato l’accessorio “lettering” declinandolo nella moda e nei gioielli. Dico rispolverato perché non si è inventato niente, in realtà.

A_biancoRosa.jpg

Già trent’anni fa ci fu un periodo in cui le inziali del nome andavano forte e tutte, ma proprio tutte le signore indossavano orgogliose sulla giacca la spilla in oro giallo con l’iniziale del proprio nome.

Noi non potevamo esimerci dal presentare ai nostri clienti qualche proposta di lettering debitamente scelta e ragionata. DSC_6151.jpgPerché il lettering non segue il caso, vanno valutate tante cose: il carattere, il design, il materiale, ma per noi la cosa in assoluto più importante è il servizio post vendita che l’azienda produttrice garantisce. Perché se c’è una buona azienda alle spalle anche noi venditori facciamo il nostro lavoro con più entusiasmo.

Tra le tante proposte sul mercato, noi abbiam optato per Dvccio, UnoAerre, Brosway. Tre ~marchi specializzati ognuno in un metallo diverso, rispettivamente il bronzo, l’argento, l’acciaio e che garantiscono anche un ottimo servizio post vendita. Ci piace l’idea che siano aziende italiane situate a pochi km da noi, le prime due nel territorio di Arezzo e la terza nelle Marche, in provincia di Fermo. Ci piace che diano lavoro a dei giovani promettenti che possono farsi le ossa nel design e nella progettazione di gioielli senza dover per forza “fuggire” in DSC_5602.jpgqualche altro Paese del mondo.
Ma soprattutto ci piace che dietro a tutto questo ci sia il Made in Italy che garantisce una maggiore qualità nella lavorazione dei metalli e in generale una rifinitura più precisa del gioiello.

Già che sono per le citazioni in questo post, concludo con la frase latina Nomen omen, nel nome il destino. Quanto di vero c’è?? Io, ad esempio, non sono per niente graziosa nei modi come significa il nome ebraico Anna!!


Scopri qui la collezione Dvccio



Credits: Collezione UnoaerreCollezione Mycharm; Collezione Dvccio;

Tue, December 15 2015

Annabella Meschini

0 Commento

Prodotti correlati

Commento (0)